Martedì, Novembre 20, 2018
A- A A+

Header2

BELLUNO - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE

U.S.R. per il Veneto - Ufficio IV

Header3

USRVeneto120

 
 

Percorso

Premio Giornalistico “Finanza per il Sociale” | Giornalisti praticanti e allievi scuole di giornalismo o master riconosciuti dall’Ordine dei Giornalisti

 

Premio Giornalistico

“Finanza per il Sociale”

Dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo

 

Prorogati i termini per concorrere al Premio giornalistico ABI-FEDUF-FIABA “Finanza per il sociale”, dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo, per sostenere il loro impegno nel raccontare l’importanza della cultura finanziaria per il Paese. Con elaborati pubblicati o trasmessi entro il 15 novembre, si potrà partecipare alla quarta edizione del premio “Finanza per il sociale”, l’iniziativa promossa da ABI (Associazione Bancaria Italiana), FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) e FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche).

 

Al 1° classificato verrà corrisposto un premio del valore di € 1.200,00 complessivi.

 

La partecipazione è gratuita. Possono concorrere i praticanti e gli allievi delle scuole di giornalismo o master riconosciuti dall’Ordine dei Giornalisti, autori di articoli in lingua italiana o di servizi radiotelevisivi sul tema in concorso. Possono concorrere anche elaborati firmati da più autori. Con la proroga dei termini, ogni concorrente, o gruppo di concorrenti, potrà partecipare con un solo articolo/servizio, pubblicato o trasmesso nel periodo compreso tra il 1° novembre 2017 e il 15 novembre 2018.
L’elaborato in concorso dovrà essere spedito entro il 22 novembre 2018 per e-mail, indicando come oggetto la dicitura “Premio Finanza per il Sociale IV Edizione” a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per posta all’indirizzo FIABA – Premio Giornalistico “Finanza per il Sociale”, Piazzale degli Archivi, n. 41, 00144 Roma. In caso di spedizione a mezzo posta farà fede la data del timbro postale. Gli elaborati dovranno comunque pervenire entro e non oltre il 29 novembre 2018.

Privacy_cookie informativa